fbpx
Now Reading
“Anarcoccultismo”, D Editore porta in Italia il saggio di Erica Lagalisse

“Anarcoccultismo”, D Editore porta in Italia il saggio di Erica Lagalisse

Librando Magazine

Il primo volume dell’antropologa canadese è uno studio storico che esplora la cosmologia di genere della sinistra moderna per costruire una critica anticoloniale dell’anarchismo e allo stesso tempo commenta la produzione culturale della “teoria della cospirazione”

Anarcoccultismo di Erica Lagalisse
TITOLOAnarcoccultismo. Dissertazione sulle cospirazioni dei re e sulle cospirazioni dei popoli
AUTOREErica Lagalisse
TRADUTTOREEnrico Monacelli
EDITORED Editore
DATA USCITA24/07/2020
PAGINE240
GENERESaggi
ISBN9788894830453

Nel corso della storia, un filo rosso ha sempre legato i circoli occulti ai movimenti politici: dalla massoneria ai movimenti operai internazionali, dagli alchimisti ai culti esoterici, la storia del contropotere ha sempre mostrato le zone d’ombra invisibili allo sguardo del comune pragmatismo. Non a caso, il simbolismo riveste un ruolo centrale per definire la geografia e gli equilibri delle forze tra loro in competizione.

Nel saggio “Anarcoccultismo. Dissertazione sulle cospirazioni dei Re e sulle cospirazioni dei popoli”, pubblicato in Italia da D Editore con la traduzione di Enrico Monacelli, l’antropologa Erica Lagalisse analizza come le teorie politiche, i simboli e la storia dell’anarchismo e del socialismo affondino le proprie radici anche nell’occultismo, passando attraverso la caccia alle streghe (detentrici di una scienza medica empirica), maghi rinascimentali e massoni rivoluzionari. Tenendosi alla larga da improbabili teorie del complotto e avvalendosi di una minuziosa bibliografia, “Anarcoccultismo” mostra come i sentieri oscuri dell’eresia di ogni epoca sono incrociati con la lotta alle disuguaglianze, all’oppressione patriarcale e alle coercizioni del potere.

David Graeber, tra i più famosi esponenti del movimento Occupy Wall Street e autore della monografia “Debito. I primi 5000 anni”, scomparso lo scorso settembre, ha commentato che «“Anarcoccultismo” è senza dubbio uno dei contributi alla storia dell’anarchia e dell’occultismo più creativi e interessanti da molti anni a oggi».

L’AUTRICE

Antropologa e saggista, Erica Lagalisse è attualmente ricercatrice presso l’International Inequalities Institute della London School of Economics and Political Science, dove sta conducendo un progetto di ricerca sulle “teorie del complotto” negli spazi di movimento. “Occult Features of Anarchism”, tradotto da D Editore con il titolo “Anarcoccultismo”, è il suo primo libro.

Leggi anche

©RIPRODUZIONE RISERVATA

© 2020 Il Prisma Comunicazione - Studio Giornalisti Associati
P.IVA 02787520648 - Informativa sul trattamento dei dati personali

Il sito Librando Magazine partecipa ai programmi di affiliazione dei negozi IBS.it e Amazon EU, forme di accordo che consentono ai siti di recepire una piccola quota dei ricavi sui prodotti linkati e poi acquistati dagli utenti, senza variazione di prezzo per questi ultimi.

E' vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza inequivocabile autorizzazione scritta dell'editore

Scorri verso l'alto