fbpx
Now Reading
21lettere raddoppia e lancia una collana per ragazzi con “All’orizzonte” di Lois Lowry

21lettere raddoppia e lancia una collana per ragazzi con “All’orizzonte” di Lois Lowry

Dal 28 gennaio in libreria e negli store online il romanzo della scrittrice vincitrice di due medaglie Newbery. Una testimonianza autobiografica della guerra dell’autrice di “The Giver” e de “La famiglia Willoughby”

TITOLOAll’orizzonte
AUTORELois Lowry
EDITORE21lettere
TRADUTTOREDylan Rocknroll
DATA USCITA28/01/2021
PAGINE80
GENERENarrativa per ragazzi
ISBN9788831441094

È “All’orizzonte” di Lois Lowry, in uscita il prossimo 28 gennaio, il primo libro della nuova collana che 21lettere dedica ai ragazzi e che prevede la prossima pubblicazione di altri cinque titoli. È questa la novità a cui l’editore modenese Alberto Bisi aveva fatto cenno, pur senza rivelare nulla, nel corso dell’intervista che ci aveva rilasciato lo scorso dicembre (qui il link).

Una novità che arricchisce la proposta della giovane casa editrice, decisa a proseguire il cammino intrapreso con la scelta di storie straordinarie e grandi autori. Dopo Chaterynne M. Valente, Clare Mulley, Éric Bulliard e Bernardo Atxaga è, infatti, anche il caso di Lois Lowry, scrittrice statunitense vincitrice di due medaglie Newbery, già autrice di romanzi come “The Giver” (da cui è stato tratto il film interpretato da Meryl Streep e Jeff Bridges) e “La famiglia Willoughby” (che ha ispirato l’omonimo cartone trasmesso sulla piattaforma Netflix).

Con “All’orizzonte”, Lois Lowry guarda alla storia anche attraverso i suoi ricordi d’infanzia, da bambina nata alle Hawaii e cresciuta in Giappone, oltre che in America. Il libro è una testimonianza autobiografica della guerra che racconta storie di vite strappate o segnate in maniera indelebile dai bombardamenti di Pearl Harbour e di Hiroshima. Ponendo l’accento sull’importanza di valori come l’empatia e la comprensione, “All’orizzonte” ricorda gli orrori e l’eroismo del passato e allo stesso tempo offre una speranza per il futuro.

IL LIBRO

Un delicato racconto autobiografico, per ragazzi dai 12 anni in su, capace di toccare anche il pubblico adulto.

Il giorno del bombardamento di Pearl Harbour Lois era lì, o meglio, avrebbe dovuto trovarsi lì, insieme al padre militare, ma la nonna era venuta a far loro visita e avevano pianificato una giornata in spiaggia…

Dopo la guerra l’autrice è cresciuta tra gli Stati Uniti e il Giappone, che ha conosciuto attraverso occhi da bimba, e che ci riporta con intimità.

Leggi anche

L’AUTRICE

Figlia di un militare di carriera, Lois Lowry è nata nel 1937 alle Hawaii e ora vive tra il Maine e la Florida. Con oltre trenta romanzi all’attivo, ha ottenuto i più importanti riconoscimenti letterari nell’ambito della letteratura per ragazzi. È tra i pochissimi autori ad aver vinto due medaglie Newbery (per i romanzi “Conta le stelle” e “The Giver”, pubblicati in Italia da Giunti rispettivamente nel 1989 e nel 1993), il riconoscimento assegnato annualmente dalla Association for Library Service to Children, una divisione della American Library Association (ALA) all’autore del miglior libro americano per ragazzi.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

© 2020 Il Prisma Comunicazione - Studio Giornalisti Associati
P.IVA 02787520648 - Informativa sul trattamento dei dati personali

Il sito Librando Magazine partecipa ai programmi di affiliazione dei negozi IBS.it e Amazon EU, forme di accordo che consentono ai siti di recepire una piccola quota dei ricavi sui prodotti linkati e poi acquistati dagli utenti, senza variazione di prezzo per questi ultimi.

E' vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza inequivocabile autorizzazione scritta dell'editore

Scorri verso l'alto